played4you · Senza categoria

[played4you] Topini in Trappola e il gesto estetico.

Recentemente mi è capitato di entrare in “modalità zio”. Come sempre, ho proposto un gioco nuovo: questa volta la scelta è caduta su Zicke Zacke, conosciuto anche come Ricci e Bisticci. Dopo un paio di partite, da me rigorosamente perse, è stato il momento di cambiare gioco…ecco quindi entrare in scena Topini in Trappola, proposto dalle nipoti.

Da due a tre giocatori si sfidano in questo gioco che è quasi un “non gioco”, ovvero che difetta di qualsiasi tipo di decisione da prendere: al proprio turno non rimane che girare la ruota formaggiosa e muovere il proprio topolino sulla prima casella libera del colore indicato dalla freccia. Alcune caselle sono pericolose, poiché potrebbero portare alla cattura del topolino qualora la trappola venisse attivata, altre permettono invece di attivare la trappola; la maestria sta nell’imporre una rotazione tale da far uscire il colore desiderato.

Tutto procede meccanicamente in un climax ascendente finché non giunge il momento tanto atteso, il momento del “gesto estetico”. 

L’elefante tiene nella proboscide un ramo a cui è appesa una scarpa.La scarpa oscilla e colpisce una cesta. La cesta si rovescia e fa cadere una palla. La palla scivola sulla schiena di un coccodrillo e arriva sulle zampe di una giraffa. La giraffa si china e colpisce una palla posizionata su una vasca da bagno fissata ad un palo. La palla cade dall’alto su di un tronco sul quale riposa un ippopotamo. Il tronco si solleva e l’ippopotamo cade in acqua. La caduta spaventa una scimmia che tiene una gabbia in mano. La scimmia scende lungo il tronco e cattura con la gabbia il topolino.. che alla fiera dell’est mio padre comprò.

Un gioco che nella mia ludoteca non potrebbe che posizionarsi tra Through the Ages e Troyes, in rigoroso ordine alfabetico.

Finito lo stillicidio, la più grande delle due chiede: “Zio, hai portato un altro gioco?”. É il momento giusto per far scattare “la trappola ludica”. “Sì, forse ho qualcosa..”, dico io, “..hai mai giocato a Carcassonne?”. 

February_20__2016_at_0440PM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...