Che cosa mi piace

Non mi piace compilare classifiche  oppure TOPenne liste dei giochi più belli degli ultimi “x” anni, trovo che sia inutile: è come entrare in un’enoteca e chiedere la TOP10 dei vini. Poiché parlo quasi esclusivamente di giochi da tavolo, voglio comunque offrire a chi legge la possibilità di effettuare un’auto calibrazione, di poter confrontare i propri gusti con i miei. Lo faccio anche per un motivo più pragmatico: ho deciso di ridurre la mia ludoteca ed elencare i giochi che mi piacciono mi aiuta a decidere che cosa tenere. Userò quindi questa pagina per appuntare i giochi che resteranno con me anche in futuro.

Giochi che mi piacciono molto:

7 Wonders, 1960: The Making of the President, Adventure Land, Agricola, Blood RageCaylus, Carcassonne,  Carson CityCodename, Dead of Winter, Cuba, Dominant Species,  Dominion, El Grande, Evolution, Flash Point: Fire RescueFood Chain Magnate, Glen More, Glory to Rome, GO, Goa, Great Western Trail, Hive, Imperial Settlers, Imperial 2030, In the Year of the Dragon, Industrial WasteIsle of Skye, Leaving Earth,  Lorenzo il MagnificoMythotopia, Nations, NavegadorNo ThanksOrleans, Pandemic, Pandemic Legacy, Patchwork, Puerto Rico, Race for the Galaxy, Glory to RomeSaint Petersburg, Seasons, Star Realms, Terra Mystica, Terraforming Mars, The Colonists, The Golden Ages, The Princes of Florence, The Voyages of Marco Polo, Through the Ages, Troyes, Tramways, Twilight Scythe, Struggle, Shogun, Space Alert, Ultimate WarriorZ, Vanuatu, Village.

Giochi che trovo molto interessanti:

Artifacts, IncBruges, Clank!El Capitan, IncorporatedMunchkin, Nippon, Oh my Goods!  Onward to Venus, Senji, Splendor, The Manhattan Project

Giochi che “hanno un loro perché”:

La festa per OdinoSan Juan, Space Beans.

August_04__2016_at_0730PM